Quattro anni

Quattro anni fa era sabato. Io ero agitatissima perchè la sera ti avrei visto da solo (alleluja alleluja!), niente di che, una birra e un film a casa mia. Non avevo idea di cosa sarebbe successo, anzi, ero molto convinta che non sarebbe successo proprio niente di niente, a parte la birra e il film. E invece qualcosa è successo, il nostro primo imbarazzatissimo bacio e i primi abbracci.
Da lì è iniziato tutto, abbiamo iniziato ad incastrare le nostre vite, cosa che non sempre è stata facile dato quanto diversi eravamo, ma un po’ per volta abbiamo trovato la nostra strada, perchè era la cosa che volevamo di più e per averla ci siamo impegnati tanto, e ne è valsa la pena ogni singolo minuto.
Sapevo già che persona stupenda eri, ma più ti ho conosciuto e più sono stata convinta della fortuna incredibile che ho avuto quando sei entrato nella mia vita, perchè con te è tutto bello, anche i momenti peggiori, tipo ieri sera, che a essere romantici, carini e coccolosi son capaci tutti, ma iniziare i festeggiamenti per il nostro anniversario tenendomi la bacinella mentre vomito anche l’anima seduta sul gabinetto… no, non è proprio da tutti.
E tu per me ci sei sempre, nei momenti bellissimi e in quelli bruttissimi, sei diventato la mia roccia, e sarà scontato ma non ho un dubbio al mondo che tu sia la sola ed unica persona con cui desidero costruire la mia nuova famiglia, quest’anno festeggiamo quattro anni insieme e siamo già in quattro, ecco dove ci ha portato il nostro amore. Buon anniversario amore mio, anzi, buon tergiversario, l’ultimo che festeggeremo da soli, il primo della nosta vita tutta nuova.

The First

Non vi ho raccontato nulla delle mie ultime avventure…
Nè del weekend da sogno a Verona nè di come abbiamo festeggiato il nostro primo anniversario e san Valentino (che per noi coincidono clamorosamente).
E’ che sono stata un po’ impegnata a vivere, chiedo venia. Ma appena avrò un secondo pubblicherò un po’ di foto, qualche veduta del balcone di Giulietta dalla nostra camera d’albergo (ehm ehm), qualche foto dell’Arena vista da dentro, e la mia ultima creazione in MMF per san Valentino.
Nel frattempo vorrei solo segnalare che la sottoscritta è vergognosamente felice e innamorata come mai nella vita.

di Miseria Cantare Inviato su IoInLove

E’ stato un anno fa

Era esattamente un anno fa.
Era lunedì, come adesso, e c’era Grande Fratello, come adesso.
Anche quel giorno ero a computer, come adesso, ma stavo chattando con te, dalle 9, e avremmo proseguito fino alle 2 del mattino.
Abbiamo iniziato lì, a scoprire quello che potevamo essere (anche se io da tanto ci speravo), e da quel momento non ci siamo più fermati.
E’ stato un anno esatto fa, non so spiegarti quanto è grande l’amore che provo per te, ma ti posso dire che cresce ogni giorno di più.

di Miseria Cantare Inviato su IoInLove

Tonight

Poi… vabbè, è sabato sera, un normale sabato sera che passerò con la persona che amo, come molte altre serate.
Eppure sono emozionata, sono 24 ore che non lo vedo e ho tantissima voglia di stare un po’ con lui.
Questo per dire che sto per passare una normalissima serata speciale. Coccolosissimo sabato sera a tutti!