40 giorni

Oggi è il 9 giugno, il che significa che mancano esattamente 40 giorni alla mia DPP (data prevista del parto).
E’ anche molto vero che le probabilità che i due ragazzini là sotto rimangano, appunto, là sotto fino al 19 luglio sono pressochè nulle. Quindi in pratica manca poco, molto poco. Tanto più che venerdì prossimo c’è luna piena, e si sa che con la luna piena o nuova i bimbi tendono ad uscire, anche se tutto sommato spero di no perchè preferirei restassero al calduccio ancora un pochino.
Come andiamo? Se il mio ginecologo non mi avesse tirato il pacco giovedì scorso lo saprei di preciso, e invece per dati certi devo aspettare domani. Quello che so io senza che me lo dica nessuno è che siamo ufficialmente entrati nel livello nonnepossopiù. Sono diventata oggettivamente enorme e non riesco più a fare un accidente di niente. Non cammino più, non mi piego più, non sto in piedi quasi più, non dormo più, spesso i dolori a qualsiasi cosa sono così forti che mi passo giornate intere sdraiata sul divano alzandomi solo per fare pipì (quindi 179 volte al giorno). I piedi sono tipo palloni Super Tele belli gonfi e le mani peggio, tanto che non piego quasi più le dita da un paio di settimane.
A casa, è tutto pronto. La valigia per l’ospedale prontissima, i lettini, i vestitini per il rientro a casa, fasciatoio, bagnetto… tutto.
E loro? I pupetti? Devo pensare per forza che stiano continuando a crescere, dato che la mia panza lievita a vista d’occhio ogni giorno di più, e si sono già fatti conoscere un po’ da tutti. Sono vivacissimi, ormai dormono veramente poco (poveri noi….) e tutto il giorno lo passano a fare capriole, salti, nuotate, e a prendersi a spintoni. Basta che qualcuno appoggi una mano sulla pancia e loro si fanno subito sentire (i parenti e amici sono felicissimi perchè sentono questi movimenti carini e coccolosi, io tiro dei cancheri perchè nel mentre ovviamente si agitano e mi calpestano senza pietà la vescica e l”intestino). Sono molto di compagnia, se io non dormo loro stanno svegli con me, mentre quando dormo non mi tengono sveglia con calci e pugni, dopo che hanno trovato la loro posizione si mettono buoni buoni e non li sento più fin che non mi sveglio.  L’unico problema è che sembra non si siano ancora girati, sono ancora podalici, e se non si girano alla svelta ci possiamo scordare un parto naturale. Ho paura che lo spazio per fare la manovra ormai sia poco, e questa è una delle cose che ci deve dire il ginecologo domani.
Insomma, ormai abbiamo già instaurato un certo rapporto, anche con il papà che alla sera si mette lì a chiaccherare con loro e loro rispondono con un sacco di feste…. soprattutto lei, ovviamente…. Cocca di papi!!
Ora non rimane che aspettare che decidano che è il momento di lasciare quel posto caldo e sicuro per venire qui fuori dove tutto è brutto e cattivo, io ho già scommesso, data la mia proverbiale fortuna, su come andranno le cose: avrò le contrazioni o mi si romperanno le acque di sera tardi, ovviamente una sera che giocherà l’Italia, arriverò in pronto soccorso e non mi cagherà nessuno perchè tutti vogliono guardare la partita, io dirò fino alla nausea che voglio provare un parto naturale e ancora nessuno mi cagherà perchè ci vuole troppo tempo, meglio un cesareo subito così tutti torniamo a vedere la partita.
Sono pronta a tutto, dopo questa gravidanza posso dire davvero che sono pronta praticamente a qualsiasi cosa.

2 commenti su “40 giorni

  1. Se succede quando gioca l’Italia in Brasile cambia nomi: il maschietto Carioca e la femminuccia Itala… Scherzo, eh…
    Oh ma a proposito….non mi ricordo se mi avevi detto i nomi…

    • No, non ti ho detto i nomi, perchè non li ho ancora scritti in via ufficiale anche se ormai sono in effetti ufficialissimi…… Ti toccherà aspettare ancora un pochino per saperli, sussssssspence!! XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...