La vita e l’amore. La vita.

In questi giorni ho pensato un po’, e in particolare ho pensato a due cosette futili futili, così, che mi son passate per la mente e allora ci ho riflettutto.

La vita e l’amore. Due cosine da niente proprio.

La vita, tanto per cominciare.

Iniziamo da questo: a voi è mai capitato che la vita vi chiedesse il conto? O in altri termini, vi è mai capitato di trovarvi faccia a faccia con i vostri errori, o anche semplicemente le vostre scelte, e doverne rendere conto così che poi le cose per voi siano irrimediabilmente cambiate (e solitamente in peggio)?
Io ci ho pensato, e per quanto mi riguarda, la risposta al momento è “praticamente no”. Tirando un po’ le somme posso ammettere che in realtà sono sempre riuscita a farla franca, nonostante a volte sia stata veramente sul filo del rasoio. Eppure mi è sempre andata bene. Che in fondo è una grande fortuna, ma non posso fare a meno di sentirmi un po’ in colpa. Non so se sono stata brava io ad aggirare i problemi oppure sia stata una massiccia dose di involontaria faccia da culo, o culo e basta. Non lo so, però di sicuro so che non ho pagato il conto per un sacco di cose. E anzi, in alcuni casi ne ho tratto pure beneficio. Oh, mica che abbia ammazzato nessuno eh. Robette. Però mi sento come se dovessi stare all’erta perchè prima o poi il conto, o parte di esso, arriverà. Anche se c’è da dire che ormai si tratta di cose talmente passate che per quel che mi riguarda dovrebbero essere cadute in prescrizione.
E allora mi chiedevo quanti di noi (e con “noi” intendo “voi”) si sentono veramente in pari con la vita. O c’è chi si sente a credito e pensa che la vita gli debba indietro qualcosa? O chi come me invece pensa che prima o poi dovrà dare indietro un po’ di tutto quel che ha ricevuto un po’ aggratis e un po’ no?
Però oggettivamente eh. Nel senso che anche io vorrei avere più soldi e vorrei che questa vita mi permettesse di godermela un po’ di più, visto che mi faccio il culo da 13 anni praticamente per nulla, ma io non sto parlando di questo, non parlo di cose materiali, che alla fine forse tutti ne vorremmo un po’ di più (di quelle che già abbiamo). Insomma ci siamo capiti no?
Tutto ciò è poi scaturito da una cosa bellissima che mi ha scritto un’amica, una cosa proprio bella di quelle che non si sentono dire spesso. Mi sono commossa e mi sono sentita molto fortunata. Pure troppo.
E da lì, tutto il resto. Fico, quindi ero partita dalla fine, ma sicuramente mi avrete capita lo stesso.

E poi c’è l’amore.
Ma ho deciso proprio adesso di dedicargli un post diverso.

Un commento su “La vita e l’amore. La vita.

  1. Credo che per alcune cose io abbia pagato.
    Credo che per altre cose la vita debba ancora pagarmi…

    Mi fai venire la paranoie così però!!

    PS: è da tantissimo che non ci si sente più…bei tempi quando c’era messenger 😉 Spero comunque che ti vada tutto alla grande 🙂 Ciao B 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...