Assente Giustificata

Ebbene sì, sono ancora viva! Yuppi!
So che penserete che adesso trascuro OBlezio per l’iCoso (ed è così), che non scrivo più perchè adesso sono tutta presa dalle mie utilissime apps (anche questo è così), però non è tutto qui. Ho dovuto trascurare OBlezio per diversi motivi, che oggi vi vado a raccontare (ahahahah, sì, vi tocca, purtroppo).
Il primo è che la app di WordPress è scomoda, e con il tancrin ho ancora qualche problema, quindi faccio fatica a postare dall’iCoso. In effetti ultimamente il pc non lo uso più (vabbè, a parte il lavoro), ormai il il mio terminale esclusivo è diventato l’iCoso. E vabbè, qui non vi dico niente di nuovo. Una delle ragioni della mia assenza è la contestuale assenza anche di tempo ed energia dovuta principalmente a due cause: il lavoro e la famiglia.
Al lavoro, sono due settimane che sto sbattendo la testa su un problema del nostro gestionale a cui non si riesce a venire a capo, e tutte le prove che i miei consulenti sistemisti mi dicono di fare, sono da farsi mentre non lavora nessuno, quindi nei fine settimana oppure la sera. Correzione: mentre GLI ALTRI non lavorano. Io sì. Ovviamente nonostante tutto il problema non si risolve (anzi, molto spesso è pure peggiorato). Tutto ciò mi sta regalando una cospicua dose di stress, dovuta anche al fatto che dormo pochissimo e male.
E poi, novità dell’ultima settimana, si è aggiunto un piccolo imprevisto in famiglia. In questo caso, con famiglia intendo il cane.
Il nostro cane sabato scorso ha deciso di presentaesi con una enorme bugna sul muso sotto all’occhio, che lunedì è degenerata in una enorme bugna sanguinante. Portato di corsa dal veterinario, la diagnosi è stata grave ascesso ad un dente o più da rimuovere al più presto. Quindi, il nostro bestio è stato ricoverato in ambulatorio nella notte tra lunedì e martedì, e martedì mattina è stato anestetizzato e operato. Gli hanno estratto due denti con le radici maciullate, gli hanno ripulito anche tutti gli altri denti, gli hanno rifilato una dose da cavallo di antibiotico e lo hanno attaccato a una flebo. Che per un cane di 15 anni e mezzo non è stata proprio una passeggiata, e nemmeno per i padroni, che erano “leggermente” in pensiero. Martedì sera ce lo hanno riconsegnato rinnovato e rincoglionitissimo, però in buona salute.
Solo che adesso siamo in fase di convalescenza, adesso deve stare a riposo e in casa, con medicazioni da fare due volte al giorno e antidolorifico la mattina.
Ah, dimenticavo di dire che il mio cane vive a casa con i miei nonni e mio padre, e ovviamente tutto ciò è iniziato due giorni dopo che i miei nonni sono partiti per il mare dove staranno un mese. Mio padre lavora a Reggio Emilia, e alla mattina alle 6 prepara la pappa al cane e gli fa le medicazioni. Io nella mia oretta di pausa pranzo corro a casa e lo porto fuori a fare i bisogni e poi torno in ufficio sempre di corsa. La sera mio padre torna e fa di nuovo le medicazioni, e io se posso passo a trovali e dare una mano. Sabato mattina lo riportiamo dal veterinario per la visita di controllo, ma per fortuna si sta riprendendo benissimo.
Vogliamo anche aggiungere che oggi l’Uomo parte per un addio al celibato di 4 giorni in Polonia? Vogliamo proprio aggiungerlo?? Sì, aggiungiamolo pure alle mie fonti di stress.
Ecco, spero di aver giustificato esaustivamente la mia recente assenza. Provo a promettere che non succederà più. Provo.

6 commenti su “Assente Giustificata

  1. Beh, mi sa che è stato un periodo parecchio stressante ad occhio e croce ! Ti auguro che migliori nell’immediato e che il cane si ristabilisca del tutto !!

  2. Povero cucciolone, so che vuol dire quando un componente della famiglia (non lo metto neanche fra virgolette xkè x me gli animali sono tali) sta male… spero che ormai si sia ripreso del tutto.
    E che questa settimana possa essere migliore 🙂

  3. No, poverone! Come sta adesso, si è ripreso? Certo che l’Uomo potrebbe evitare di andare a gozzovigliare in Polonia per stare con voi in questo periodo, e io potrei propormi come sostituto per l’addio al celibato… eh? 🙂
    Lo scrivo per sdrammatizzare, spero davvero che si sistemi tutto nel migliore dei modi.

  4. Grazie a tutti, in realtà il cagnone ora sta benissimo… Anche troppo!! Adesso non solo si è ripreso perfettamente, ma adesso è anche super viziato e si vuol far coccolare continuamente! Anche io mi sto riprendendo, e per farlo come si deve venerdì mattina parto per il Belgio! Olllèè! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...