Il fidanzato perfetto

Sono tanti giorni che dico che devo togliere le ragnatele al blog, e iniziare a frequentarlo un po’ più spesso… Avevo solo bisogno di un piccolo stimolo..
Ok, stimolo arrivato.
Stamattina ho visto una pubblicità che mi ha lasciato letteralmente senza parole, e anche senza pensieri. Nel senso che tutto quello che pensavo era troppo poco.
Esiste Ken Fidanzato Perfetto. Un Ken dotato di una meravigliosa feature, ti fa registrare dei messaggi (nella pubblicità in particolare, la bambina registra “Sei bellissima”) e poi lui ripete la frase con la sua voce (maschile ovviamente). Quindi lo mandi dalla Barbie a dirle “Sei bellissima”, oppure “Sei l’amore della mia vita”, oppure “Succhiamelo bella”.
Ora, a parte i millemila usi impropri (ma tanto tanto divertenti) che mi vengono in mente pensando a questo bambolotto, ma io dico… Cioè, ma veramente?
Ecco, vedi, non ho le parole. Penso a mia figlia (quella ipotetica! Mà non ti ho nascosto nulla, giuro!) che gioca con sto Ken che dice cose meravigliose alla sua Barbie, e poi… Di cosa si convincerà mia figlia? Che il suo futuro uomo ideale dovrà dirle queste cose o non sarà il fidanzato perfetto? Che gli uomini sono così gretti che l’unico modo per sentirsi dire da loro determinate cose è dotarli di registratorino in cui la donna suggerisce le cose da dire per farla felice? O peggio… Mica le verrà in mente che l’unico modo per trovare il fidanzato perfetto è somigliare alla Barbie, vero?
E che aspettative si farà sugli uomini? E poi… boh, mille altre domande che mi si accavallano in testa, ma come dicevo, è troppo, non ce la faccio. Sono basita.
Allora, forse sarebbe più facile se mio figlio fosse un maschio. Gli insegnerò a essere gentile, sensibile, a rispettare le donne (e anche gli uomini, chiaro) e a essere delicato, a non offenderle e a non aver paura di mostrare i suoi sentimenti. E se ce la fa, a fare tutto questo rimanendo eterosessuale. Se poi diventa gay, pazienza. Vorrò bene anche al suo fidanzato.
Ma se invece sarà femmina, le spiegherò bene che non deve diventare la Barbie, che è bellissima così com’è e che se il suo fidanzato non le dirà cose carine è perchè è un coglionazzo lui, e lei si merita di meglio.
Comunque non mi sembra un giocattolo educativo. Anzi, mi sembra allucinante. Ma forse sono io… Boh.
Se volete farvi un’idea più precisa, ecco qui il fantomatico giocattolino.
http://www.mondialtoys.it/prodotto-149132/KEN-TVB-REGISTRA-E-ASCOLTA-T7432.aspx

di Miseria Cantare Inviato su Tivvù

6 commenti su “Il fidanzato perfetto

  1. per non avere parole, hai espresso perfettamente quello che chiunque , con un minimo di equilibrio psichico, direbbe.
    la tua mà, cmq ,aspetta con pazienza il momento, magico, di sentirsi più vecchia 🙂

  2. … e devo dire che guardando la tv di stimoli non ne mancano -.-‘ sob!

    Avevo già visto quella pubblicità e sinceramente mi ha lasciata indifferente, forse xkè non ho mai avuto un Ken in vita mia. Chissà xkè ma non mi sono mai stati simpatici, con quella calotta plastica al posto dei capelli… e da piccola nonostante avessi un sacco di barbie, poracce, x colpa della mia assenza di considerazione verso il “pupo”, sono rimaste tutte single ahahahah
    Certo quelli di adesso sono più fichi (oddio, x me posso stare ancora dove sono), ma magari mia figlia prenderebbe da me… chissà 😉
    X esempio mia nipote ancora non ha mai accennato di voler comprato il fidanzato di barbie……bah! 😀 😀

    • Io ho avuto solo un Ken, Ken Tennista. Me lo ricordo bene, aveva la calotta di plastica in testa da manuale, la maglietta e i calzoncini… E i calzettoni che perdevo sempre. Però in effetti non l’ho mai visto bene insieme alla mia Barbie, più che fidanzati lui sembrava l’amichetto gaio… e tennista.

  3. sai qual’è la cosa tragicomica?che probabilmente un giocattolo del genere finirebbe nelle mani di 2 genitori senza materia grigia che utilizzerebbero il poliglotta Ken per giochi osceni!
    Una volta si giocava al malato e all’infermiera..adesso si resta in silenzio,tanto alla proposta oscena ci pensa il pupazzo parlante!

  4. oltre ad essere inquietante è davvero brutto..quasi quasi preferivo quello con la calotta plastica..però gli usi impropri potrebbero essere davvero divertenti..
    scommetto che stai rivalutando il furby!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...