Go-Live

Questo post arriva direttamente dal go-live. Ci siamo. Quella cosina da cui stiamo lavorando da due anni e mezzo e grazie alla quale io ho un posto di lavoro qui.
Ci siamo, è iniziato. In questo preciso momento (18.58) sono in attesa che termini il primo salvataggio delle librerie sul nostro AS400 di test, per poi aspettare ancora prima di far partire i salvataggi veri e propri per la migrazione dei dati.
Ancora ore di lavoro davanti, l’atmosfera qui in ufficio è silenziosamente tesa. Ogni tanto qualche risata (per lo più isterica), ma il pensiero principale è tenere tutti le dita ben incrociate e sperare che tutto fili liscio.
Cos’è un go-live? L’altra sera provavo a spiegarlo ai miei nonni. Non penso di esserci riuscita. Comunque stiamo cambiando tutti i programmi gestionali dell’azienda, un progetto di più di due anni e da più di due milioni di euro, che ora è entrato nella fase cruciale e noi siamo qui a fare la nostra parte e vedere cosa succede, perchè avere un minimo di controllo su quello che succede è praticamente impossibile, quindi non ci resta che piangere. Ehm, no, volevo dire, osservare.

di Miseria Cantare Inviato su Job

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...