Fiocca

E siamo di nuovo sotto la neve. Un tot di neve!
Certo che tornare a casa di notte, mentre fiocca forte e in fila come ochine ai 30 all’ora ha il suo perchè, ti fa vedere la città e la solita strada in una prospettiva diversa, interessante. Emozionante direi.
Direi anche che non è l’unica emozione di questi giorni, e quando parlo di emozioni non è detto che sia sempre qualcosa di positivo, anche se, beh, in gran parte sì. Senza paura di sbagliarmi troppo direi che è uno dei periodi più emotivamente intensi della mia vita. Ogni giorno ha qualche sorpresa, felice o meno che sia, ma non c’è un minuto di tregua, giuro.  Sono anche arrivata alla conclusione (forzata) che quest’anno sarà anche l’anno dell’ultimo cambiamento che mi mancava: quello della mia (adoratainsostituibilepartedellamiavita) macchina. Giusto giusto questo ci mancava, e poi direi che siamo giunti alla definitiva tabula rasa.
Ma va bene, sono sempre carica come una molla, con i miei bravi momenti di down e i miei esaltanti giorni up.
Uhm. Un post fondamentalmente inutile. Ma avevo voglia di scrivere qualcosa, e poi… nevica!

3 commenti su “Fiocca

  1. caspita io speravo ne venisse un metro invece niente,stamattina un sole da spaccare le pietre,che palle ………….comunque la prospettiva stradale è decisamente avventurosa visto che quei bagasci di hera aspettano lo sgelo prima di pulire le strade……

  2. Beh la Hera si distingue sempre per la sua grande efficenza….Stepho, te ne mando un po\’ prima che si sciolga tutta! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...